foto

Rimpatriate che fan bene al cuore

Lunedì, primo giorno di ferie. L’elenco delle cose da fare in questa settimana prima di regalarmi il mare di Hvar è lungo. Intanto riordino le foto scattate in questi giorni e con loro una valanga di momenti, impressioni ed incontri. Qui di foto ne pubblico due. Una pessima (un selfie che però mi piace da matti) e una ottima (perché scattata dal sempre ottimo Tiziano Bincoletto). A entrambe voglio un gran bene perché raccontano della fugace (ma preziosa) ricomposizione della nostra diaspora con il rientro estivo di Stefano e Alberto che da diversi mesi lavorano rispettivamente a Mosca e a Rotterdam, ingrossando le fila dei giovani talenti friulani all’estero (di cui, sapete, mi occupo).

Un cambio di rotta e di vita che, per il momento, ha interrotto il nostro percorso comune di amministratori locali. Continuano però ad attraversarci intatte amicizia, sintonia e condivisione. Così la settimana che si è appena chiusa ha visto la nostra reunion. Una rimpatriata di quelle che fanno bene al cuore, in cui ci si racconta e sembra di essersi visti appena ieri. E la malinconia per l’essere di nuovo distanti diventa piccina piccina pensando all’intima allegra bellezza dell’essere stati insieme.

Al concerto di Chris Slade - 54° Festival di Majano

Al concerto di Chris Slade – 54° Festival di Majano

 

Leave A Comment?


tre + 1 =